-

A CUOPPO CUPO POCO PEPE CAPE ...e... POCO PEPE CAPE A CUOPPO CUPO

martedì 23 settembre 2008

Ciao Darwin





" Ciò che più mi sorprende nel contemplare i grandi destini dell'uomo è di vedere davanti ai miei occhi sempre il contrario di ciò che oggi vede o vuol vedere Darwin con la sua scuola: la selezione a favore dei più forti, dei più dotati, il progresso della specie. Si può toccare con mano esattamente il contrario: la cancellazione dei casi felici, l'inutilità dei tipi più altamente riusciti, l'inevitabile vittoria dei tipi medi e perfino di quelli al di sotto della media. "


F.NIETZSCHE, Frammenti postumi, 1888-89









10 commenti:

Espressione ha detto...

mi conforta leggere ciò:)
un bel po';)
fa anche rima..
ciauz.
eSp.

Tess ha detto...

La musica si sente ed è pure molto bella

gians ha detto...

mi pare una considerazione condivisibile. ciao bippina.

Anonimo ha detto...

Non i più forti, i più dotati.....
ma i più adattabili e duttili che sono in grado di sopravvivere perchè si adeguano a sempre nuove condizioni di vita, e di certo non
esiste essere vivente umano, animale o vegetale più adattabile di quello medio e mediocre che sa piegarsi alle esigenze del momento.

http://specchio.ilcannocchiale.it

Sogni ha detto...

Se per media intendiamo statura media allora Nietzsche stava profetizzando l'avvento dell'attuale presidente del consiglio...

bp ha detto...

soecchio>> saggggissime specchie e argutissime, come sempre!

sogni>> anche se intendiamo intelligenza al di sotto della media però...
:)

bp ha detto...

gians>> anche a me, non per niente la postai :))))

tess>> menomale!
(è la colonna sonora del film hancok, viratill' :)

esp>> anche a me mi conforta...
forse qui la rima è storta!
:)

gians ha detto...

chi ha stabilito la media? e in base a quale criterio? ciao bippina, grazie per la sorpresa. :)

egine ha detto...

uè le cose vanno come devono andare, poi salta fuori un giorno che eravamo pieni di talento è sempre cosi.

ilMaLe ha detto...

Nietsche e Darwin: due miei maestri!

Bene così.