-

A CUOPPO CUPO POCO PEPE CAPE ...e... POCO PEPE CAPE A CUOPPO CUPO

lunedì 28 settembre 2009

Due lati una storia

Un ragazzotto di mia conoscenza ha dedicato gli ultimi due anni della sua al montaggio di questi due video . Due video che raccintano una storia narrata da entrambi i lati - un esperimento venuto bene, secondo me.


1/2




2/2

3 commenti:

Ugolino Stramini ha detto...

Singolare la combinazione; non sapevo nulla di questo lavoro quando ho postato la storiella.

Il montaggio è interessante, la sceneggiatura un po' meno: il risultato nel complesso criptico.
Mi è sembrato tratti di natura umana, nel suo aspetto più deteriore, arrivando a postulare l'esistenza della cattiveria, del male.
Come sai io non credo all'esistenza del male; molto di più considero la natura, ma chi se la sentirebbe di dire che lo scorpione è cattivo?

p.s.O.T.: spero di cuore che la tua resurrezione non sia solo virtuale ma anche spirituale. Un abbraccio.

|bp| ha detto...

Ugolo>> così come mi è stato spiegato:
l'autore tramite una serie di vicissitudini personali si è ritrovato a scoprire la parte malvagia dell'amore. La mano che amabilmente ti accarezza un dì potrebbe sferrarti IL colpo mortale... - non una colpa, ma un fattom 'naturale', proprio come per lo scorpione.
Da qui la scoperta di una parte malvagia di sè che neanche si sospettava esistesse...
A me è piaciuto tantissimo sia il tema che il modo in cui è stato affrontato/sviluppato dall'autore.

p.s.O.T.: trattasi di resurrezione unicamente virtuale. Lo spirito ancora non è guarito, ma ce la sta mettendo tutta.

Ugolino Stramini ha detto...

O.T.: se posso essere utile allo spirito, in qualsiasi modo, fammi un fischio.