-

A CUOPPO CUPO POCO PEPE CAPE ...e... POCO PEPE CAPE A CUOPPO CUPO

sabato 19 aprile 2008

A me mi piace fare come il mare

L’amica Concetta m’incatena a questa catena: le sei cose che mi piace fare.

Come da regolamento, vi mostro il regolamento, e, sempre come da regolamento, subito dopo aver postato andrò sui blog dei miei prescelti ad incatenarli di persona personalmente.

REGOLAMENTO:
- indicare il link di chi vi ha coinvolti
- inserire il regolamento del gioco sul blog
- citare sei cose che vi piace fare e perché
- coinvolgere altre sei persone
- comunicare l'invito sul loro blog

Prima ed ultima premessa: le cose che mi piace fare oggi sono le stesse che domani mi annoieranno a morte.

1. mi piace far canzoni e bere vino, mi piace far casino… non sono mica fesso! Ovviamente vino, canzoni e casino vanno accompagnate alla giusta compagnia, altrimenti mi si strozza il casino in gola.

2. mi piace espormi alle intemperie meteorologiche, forse perché son nato fesso! Mi piace uscire al balcone quando piove e più piove più mi piace. Il fatto di poter guardare la pioggia senza bagnarmi mi fa sentire al sicuro.

3. mi piace aggiungere un posto a tavola se c’è un amico in più (ma non divido il companatico, ché sul cibo sono di un egoismo che fa paura)!

4. mi piace andar per mercati e mercatini a comparar tante cose economiche ed utili che poi si rivelano inutilissime nel momento del bisogno. Niente da aggiungere, trattasi di patologia squisitamente femmina.

5. mi piace entrare in chiesa quando questa è vuota. L’aria che riempie una chiesa vuota e quel certo silenzio.. mah!
6. mi piace mangiare! Pasta, tanta pasta, carne e insaccati, pizza, mandolino e via dicendo... Poco mi attizzano i dolci, sono troppo dolci!

Chiedendo venia incateno:


14 commenti:

Nausicaa ha detto...

Azz incatenamento doppio!!! Il mio compare non è avvezzo alle catene ma farò il possibile affinchè rispetti le regole!!!!

cuncetta ha detto...

Eccolaquà.
che piacere constatare che il tuo piacere coincide con il mio tranne per il punto 5.
Le chiese vuote mi mettono timore.

Baci.

cuncetta ha detto...

Complimenti per Petra Magoni.
Mi piace molto.

bp ha detto...

nausicaa>> fa' che il tuo compare esprima le sei cose che gli piace fare, sii viulenta se serve :))

cune>> donna concetta bellissima! non temere le chioese vuote, temi quelle piene chè è la gente che fa paura :))

- bella petra, sisì!!-

Ugolino Stramini ha detto...

Grazie bippì, farollo al più presto, ma non oggi.
Il blog è impegnato da una cosa a cui tengo molto.
Pure gians mi ha incatenato.

bp ha detto...

sollo :) tranquillo tutto il tempo del mondo per te...

Davide ha detto...

grazie bp bella, mi piacciono tanto tanto le catene :/

bp ha detto...

e io sapevo di farti contento... non adorarmi, non è necessario :D

Espressione ha detto...

ammazza che catenaz,(è la passione,più forte nà catena),quasi tutti ci sono dentro,non sono scampati manco quelli che non conosco:)))
mazza,BìPì,ma tu magni piu'de me?
eSp.

egine ha detto...

bippi anche a me piacciono le chiese vuote!

Anonimo ha detto...

a me piacciono le chiese crollate :)

munaciello

Nausicaa ha detto...

Catena continuata...ma nn dal mio compare...è semp o' solit!

Tess ha detto...

pure le chiese sconsacrate...

Davide ha detto...

mannaccia:)