-

A CUOPPO CUPO POCO PEPE CAPE ...e... POCO PEPE CAPE A CUOPPO CUPO

mercoledì 14 maggio 2008

Piatto ricco mi ci ficco!




Segnaliamo un importantissimo corsivo che vuole ricordarci: Nicola è ognuno di noi!



Inoltre un' interessante intervista firmata Cangiano-Maragò alla dottoressa Marinella Cozzolino, presidente dell’Associazione Italiana di Sessuologia Clinica (AISC).
Argomento: due brutte bestie, una più brutta dell' altra!




Do you love me, like you kiss me? (Scapricciatiello)
Connie Francis

18 commenti:

Unaperfettastronza ha detto...

Mi sovviene l'intervista a Rocco
:D

bp ha detto...

Azz e come mai ti sovviene proprio lui????
;DDDDDD

gians ha detto...

bella bippina, davvero un ottimo lavoro, e bella pure l'iniziativa di verona.

bp ha detto...

grazie gians...
se puoi, promuovi anche tu la manifestazione a verona, credo sia molto importante (per tutti noi :)

esperimento ha detto...

La gelosia è un po' come la rabbia: a piccolissime dosi può essere salutare, un briciolo di più e diventa pericolosissima.
Grazie per la visita e soprattutto per i saluti affettuosi che ricambio :)

Tess ha detto...

Bella l' intervista. Ma voi, tutte e due siete gelose ?
Io sì

Espressione ha detto...

premetto che mi sono letto tutto e quindi a mio parere sia per caratteristiche fisiche ma anche psichiche che caratterizzzano il mio splendido essere(autostima),il succo per me è tutto in questo passaggio:
M. Cozzolino: La gelosia è paura del tradimento e tradimento a sua volta.
Credo che i gelosi cronici siano più frequentemente dei potenziali traditori. Come dire: solo il ladro può sapere quanto sia possibile e facile essere derubati.
parole sante.....
eSP

gians ha detto...

chiaro che lo faccio, dammi un minuto e ci creo il link.

astrid ha detto...

Altro che gelose, Terè...
Marzia però è molto peggio di me (credo)! Io divento...violenta (tipo...decapitazioni, cose del genere!)

egine ha detto...

bella intervista, sul fatto che tu sia gelosa, mi ricordo quando evocavi il sangre! ora se mi dai un minuto ti dico che dovresti leggere
il mio post le donne finlandesi si
lamentano, io propongo che Ciro
scriva con la tua collaborazione e
quella di altri di LibMag il coro
di protesta di napoli, sarebbe il
primo coro italiano è una cosa da fare subito, fra l'altro se dedichi
un po di tempo ai vari cori capisci
che è molto divertente, adesso copio e incollo e lo mando pure a ciro, baci

egine ha detto...

bippi giuseppe è il papà tuo?

Tess ha detto...

ahahahahahaha, anch'io.
Stiamo messe bene

escopocodisera ha detto...

gelosia? mi sovveniva una canzuncella di una certa marina ray...è come una pazzia...non ti fa più dormire...io gelosa? tantissimo, ma non per il motivo che poc'anzi diceva esp...io, dormo, anche tanto...buonanotte!

Nausicaa ha detto...

La signoria vostra è invitata ad un importantissima festa di compleanno...vien vien!

bp ha detto...

tutti>>
certo io sono moooolto gelosa, gelosissima, più di astriz... ma anche fedele (tengo un'età :)!

egine, no è il mio piccolo fratello :)))

francesconardi ha detto...

No, Marzie', non funziona così: tu non sei fedele, sei semplicemente viva. Il che dovrebbe farti capire cosa saresti se non fossi fedele! :-)

bp ha detto...

mhmh nardi... questo tuo pensiero è di difficile interpretazione per me...
cioè nun aggia capit nient!

Anonimo ha detto...

nzallanut: morta! ecchecaz!

FN