-

A CUOPPO CUPO POCO PEPE CAPE ...e... POCO PEPE CAPE A CUOPPO CUPO

lunedì 27 ottobre 2008

blog in sospeso

O rumanzo d’ ‘a gente
-Giuseppe Cangiano-

Appena aràpe ll'uocchie

e vide 'a luce

chella luce 'ndurata che sta 'ncielo

  • - ca po' te 'mpare ca se chiamma Sole-

c' 'o penziero, cu ll'anema e cu 'o core,

senza nu poco e carta e senza inchiostro,

tu scrive 'a primma pagina 'e nu libro,

e chillu libro ca se chiamma 'VITA'.


E te 'ncammine…

Primma zuppechianno, po' cchiù sicuro;

chiano o currenno passe p' 'a trafila

'e stesse cose ch'hann0 fatto ll'ate

primma ca tu nascisse.


Tutto chello che faie

rimmane scritto

comme fosse ìnchiuvato 'int' 'o penziero,

comme avisse stampato nu rumanzo:

  • 'e pazzielle,

    'e cumpagnielle 'e scola,

    ll'amice,

    'a piccerella,

    'a gelusia,

    nu pentimento dopp' 'a scappatella,

    'na gioia scuntata cu 'na malatia,

    nu vaso che 'na sera t'he arrubbato,

    'na prumessa can un he mantenuta,

    'na speranza ca po' se sfrantummata… -


Tutto rimmane scritto 'int' 'openziero!


Da uno a ciento

Vierne e Primmavere

s'arravogliano comm' 'a 'na matassa…

'E ppaggine d' 'o libro a una a una

s'ammontonano mentre 'o tiempo passa…


Pe' 'n'ora 'e bene e tante d'amarezza

scancellate cu 'o ddoce 'e 'na carezza

'a matassa se fa sempe cchiù grossa

fino a quanno nu filo nun se spezza.

[...]

Questo blog resterà in sospeso per un po'... come questa poesia che tornerò a concludere -spero- il più tardi possibile.

Statemi bene

6 commenti:

Davide ha detto...

bipina, nun me puoi lassà acussì...cento uno mille vasi e 'na testate per cirello..

cuncetta ha detto...

uff..

astrid ha detto...

Ti chiamo stasera, quando torna pure Fra a casa.

Tess ha detto...

baci
ci sentiamo su Fb

gians ha detto...

e no bippina! ora anche tu? e basta con sto fb. quì lo dico! è una cioffecca.

ilMaLe ha detto...

Che sospendi Marzia? Sei troppo presa su faisbuc?