-

A CUOPPO CUPO POCO PEPE CAPE ...e... POCO PEPE CAPE A CUOPPO CUPO

lunedì 17 novembre 2008

Chi paga per i peccati dell’uomo? Mr. Card ovviamente…


Il 25 novembre si celebra la Giornata Mondiale contro la violenza sulla donna. Per l’occasione Telefono Donna - centro di ascolto e di consulenza per la donna e la famiglia in difficoltà, fondato l’ 8 marzo 1992 per iniziativa di Stefania Bertoccetti - ha ideato un manifesto dove è rappresentata una donna nuda fotografata dall’alto in una posa che ricorda molto quella del Cristo in croce. Su di un lenzuolo bianco messo a coprire le parti intime si legge il seguente testo “Chi paga per i peccati dell’uomo?
Immagine più che eloquente, ci sembra, e più che veritiera dal momento che solo il 4% delle donne vittime di violenza denuncia il proprio carnefice. Ma non bastano i fatti a mettere a tacere le coscienze che sempre scalpitano quando ci si accosta poco poco alla religione, la quale troppo spesso suona più come una prigione che come pio refugium.






VOTA LM


5 commenti:

Tess ha detto...

Una sola parola.
Brava

gians ha detto...

non pensavo che del simbolo della croce qualcuno detenesse il copyright. bel pezzo marzia. :)

bp ha detto...

grazie tess :)

gians>> anch'io lo apprendo solo ora...
troppe sono le cose che non sappiamo!

astrid ha detto...

Facciamo una petizione per Monacella back on blog?

bp ha detto...

è troppo presto astriz...è ancora in pieno conato :)