-

A CUOPPO CUPO POCO PEPE CAPE ...e... POCO PEPE CAPE A CUOPPO CUPO

giovedì 13 marzo 2008

Ottocento

Fabrizio De Andrè - Ottocento -

8 commenti:

ablar ha detto...

bella bella canzone!
valvole e pistoni e quante belle figlie nel mar ...
domani andrà meglio!

bp ha detto...

bla-bla-blar>> domani è già dopodomani e ieri è pure oggi. porca vacca è sempre tutto uguale!!!
:)))))))))

astridnausicaa ha detto...

De Andrè non posso ricominciarlo ad ascoltare prima della settimana prossima, sulla strada del mare. E' rito.

darioskji ha detto...

Meglio tornare a Durango
a rimini e a coda di lupo
Ho sentito bene?
Stuprare in corsa?
Moglie dalle larghe maglie dalle grandi voglie?
Dalia nera... non è pezzo di ricambio; Dalia Nera è pazzo d'amore e di biglie figie da far rotolar... maI SENTITA codesta canzone vermiglia ventimiglia.

egine ha detto...

la sento male è il player che fa le bizze, tu come stai, io bene, ti mando affettuossimi baci

Espressione ha detto...

un saluto al volo......
eSp.

bp ha detto...

astrid>> ah bhè... i riti prima di tutto!!

da>> proprio così: stuprare in corsa... cotta e magnata come suolsi dirsi!!
Mai auduta prima?? Che pecca!

egi>> senti male? che peccato...
vasi azzeccusi :)

esp>> un saluto al tuo volo...
torni presto???

Ugolino Stramini ha detto...

Ottocento, novecento, millecinquecento scatole d'argento...