-

A CUOPPO CUPO POCO PEPE CAPE ...e... POCO PEPE CAPE A CUOPPO CUPO

lunedì 18 gennaio 2010

E lasciamo stare chè oggi la giornata è storta

E' iniziata storta, con la sveglia che suona basso e tu che arrivi tardi. Col dovere che ti chiama sempre nel momento meno opportuto e tu, che in verità vorresti essere altrove e ci pensi e ripensi ma hai paura, per dovere rispondi presente. Ma presente non sei e tutti va a rotoli.
Poi l'ascensore, quella che non chiama mai. Poi la pappa che pronta a tavola puoi solo che desiderarla. Poi il dovere, ancora, imperterrito: presente! Poi la stampante che non stampa, perchè lei se lo può permettere di sottrarsi al proprio dovere, anche se uno ne tiene!
Poi il blog, il diritto al lamento! Sedersi e lagnarsi, frignare, frignare, friganre, frignare, frignare, frignare, frignare, frignare ...

5 commenti:

Mk ha detto...

NGUE?
NGUE!!!
:)))
Per me invece ,complice una colichetta nitturna dovuta I suppose ad overdose di cannelloni della mamma,oggi riposo assoluto:)))Che bello il lunedì così:)))
Dai che si risolve .Però sti cazz 'e stampanti sò nu guaio.Pure a me nun stamp e m'ha rotto.

gians ha detto...

Ti porto un gelato se fai da brava.

Tess ha detto...

Era la giornata più di cacca dell'anno. Vedo che l'hai beccata in pieno :-D

egine ha detto...

bippi se piangi piango con te anche se qui c'è il sole

|bp| ha detto...

eccomi, ho smesso di frignare da poco...
:D