-

A CUOPPO CUPO POCO PEPE CAPE ...e... POCO PEPE CAPE A CUOPPO CUPO

martedì 27 ottobre 2009

GF10 ovvero così ti combatto l'omofobia, così tiro fuori il cattolico che è in te e la sciattezza che tanto ci è mancata

Ieri la prima puntata dell'inatteso GF10: 40 concorrenti, minacciano, per tanti e tanti mesi di casa. E come è nel modus operandi degli autori, anche quest'anno gli inquilini risultano riflettere alla perfezione questo nostro tristo paese: ci sono donne, uomini, bone, boni, brutte (leggasi ragazza normale), giovani, adulti, ricchi, poveri, orfani, maritate, cattolici, gay e trans. Direi che mancano solo un paio di anziani dall'ospizio, un latitante, un tossicodipedente riabilitato e il cugino della bella stronza. Peccato, però che il gay, il cattolico e la ragazza normale siano in nr° di 1 per categoria, a uso promemoria insomma -metre, come tutti ben sappiamo, di questi tipi qua ne puoi trovare anche 2/3 per condominio. Comunque: un unico gay , oca ed effervescente, messo lì a sfidare gli omofobi; un solo cattolico, messo lì a sottolineare che la fede può abitare anche un uomo bello e dannato; una ragazza normale, tanto normale da presentarsi 'in carne' e vestita alla 'come viene', messa lì a condannare il tacco, il trucco e il parrucco. Una sfida difficile, così si presenta questa nuova edizione del GF, una battaglia su più fronti dalla quale usciremo tutti e per l'n-sima volta sconfitti.

6 commenti:

Ugolino Stramini ha detto...

BIppina bella, una battaglia che vale la pena di non combattere: fai come me; spegni.

|bp| ha detto...

non riesco...amo farmi del male, ancora di più se chi mi fa male dice di volermi mostrare la realtà...

Gians ha detto...

Il mio vecchio babbo, da anni lo chiama "il grande bordello" :)

|bp| ha detto...

mi pare appropriato.. X_O

enne di niente ha detto...

Ho zappingato anch'io, fermando la mia attenzione sulla normale munita di rotolini di lardo di colonnata (santa solidarietà), e sul cattolico bello e tormentato (io proverei anche a salvarti, baby).
Ah, ho dimenticato di propormi come anziana: avrei fatto furore. :-/

enne di niente ha detto...

Gians, il commento di mio padre è stato:" peggio di beautiful", dando una bottarella metaforica a mia madre, che con la signora Forrester, ormai, beve il tè ogni pomeriggio. :-S